Motti famosi e Proverbi dialettali Camuni
Disegni di Giuliano Tenchini e commenti di Mauro Fiora

Dga 'n 'mpetenda
Dare una pettinata
'Nd a drm con le gline
Andare a dormire con le galline
Scarpe grse... srvl f
Scarpe grosse cervello fino
'L na ist de ble
Ne ha viste di belle
'L g pi cl de servl
Ha pi fortuna che cervello
'L vi 'l cnta poch se l'ostra l' bla e 'l s m l' ch
Il vino conta poco quando l'ostessa bella e il marito un coglione
Quand la barba la tca a sbianch lga le fomne e... tacht al vi
Quando la barba diventa bianca lascia le donne e attaccati al vino
De dr portento... de ns spanto !
Dietro affascinante... davanti che spavento !
La mrt del lf... l' la felicit de le pegre
La morte del lupo la salute della pecora
Pta, pta, pta 'l dis 'l fr quand che 'l se scta
Figa, figa, figa dice il frate quando si scotta
F e desf l' 'l laor de i fr
Fare e disfare il lavoro dei frati
ga pra d la s ombra
Aver paura della sua ombra
ga 'na fr d cal
Avere una febbre da cavallo
'N p per cal de l'sen
Un po' per uno a cavallo dell'asino
Mit la cvra sra 'l bch
Mettere la capra sopra il becco (caprone)
Ards 'n dle ble dei o
Guardarsi nelle palle degli occhi
L' come dga 'n bsct a l'sen
E' come dare un biscotto all'asino
Om aist ms salvt
Uomo avvisato mezzo salvato
Ard 'n Francia
Guardare in Francia
'N p per 'l fa ml a ns
Un po' per uno non fa male a nessuno
'N Avrl gni gsa 'n brl
In Aprile ogni goccia un barile
Per cnss b s'g d mai 'nsma 'n quintl d sl amr
Per conoscrsi bene bisogna mangiare insieme un quintale di sale amaro
Mi 'n ff 'nc che 'na galna dom
Meglio un uovo oggi che una gallina domani
Che clpa gla la gta se la mr l' mta
Cha colpa ha la gatta se la moglie matta
'L gh t d lons
Ci vede da lontano
Fga mia sa a l m drta chl che la f l'nvrsa
Non far sapere alla mano destra quello che fa la sinistra
Istt s b p 'n pl 'l soma 'n cardinl
Vestito bene anche un palo sembra un cardinale
'N Avrl 'l tca p 'l mnech de'n badl
Ad Aprile fiorisce anche il manico del badile
'L g la belsa de'n sen
Ha la bellezza di un asino
Qund ch la carne la dinta frsta p a l'anima la s gista
Quando la carne diventa vecchia anche l'anima si aggiusta
F 'l dt f 'l dulr
Fuori il dente fuori il dolore
Z le m dal bnc
Gi le mani dal banco
L' bla come 'l cl d l padla
E' bella come il fondo della padella
m stdis... mgher mrs
Uomo studioso scarso amante
O maj st minestra o... salt da la finestra
O mangiare questa minestra o saltare dalla finestra
'L cd gn a copl
Non cede neanche a ucciderlo
Ciapl per la pl del cl
Prenderlo per la pelle del culo
'L s gn de m gn de t - Arda chl che sced a smors 'l lm
Non sa ne di me ne di te - "Guarda quello che succede a spegnere la luce"



Copyright INTERCAM Darfo Boario Terme (Brescia) - Italy